A Milano sono arrivati i Transformers!!!!!!!!!

transformers

Una piacevole sorpresa al museo della scienza e della Tecnologia.

Mostra esposta fino all’1 maggio 2017

Un paio di settimane fa ero su facebook e mi compare una pubblicita’. In genere non le guardo mai ma questa diceva: Transformers a Milano!! Matteo adora i Transformers!!!! Cosi ho dato un occhiata veloce. Ebbene si, al museo della scienza e della tecnologia di Milano, in Via San Vittore, c’e una mostra che i bambini adoreranno! I transformers!!! Non potevo non portarci Matteo.

Sono andata sul sito del museo e ho comprato tre biglietti perchè questa volta con noi e venuto anche papà (fantastico!!!). Con mia grande sorpresa, per ogni bambino con biglietto ridotto, anche due adulti pagano ingresso ridotto. Quindi € 7,50 a persona.  Vi consigli vivamente di comprare i biglietti on line in modo da evitare code alla cassa. Basta prenotare il giorno, poi potrete arrivare all’orario che meglio preferite. ricordate che l’ingresso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura del museo. Qui potete acquistare i biglietti.

Parliamo un po di questa mostra che sarà a Milano fino all’1 maggio. E’ allestita nell’area all’aperto del museo, dove c’è il padiglione dei treni e il sottomarino Enrico Toti. La mostra è ispirata ai Transformers, robot che diventano mezzi di trasporto che sicuramente ogni bambino conosce. Sono stati creati dall’artista montenegrino Danilo Baletic utilizzando parafanghi, ammortizzatori, freni, parti di cinture parti in plastica di automobili, telai di automobili, tubi in acciaio e materiale di scarto. Si tratta di una mostra itinerante che girerà il mondo: prima l’Europa, poi si sposterà in Asia fino a terminare negli Stati Uniti. Per informazioni più dettagliate, a questo link trovate il sito dedicato.

transformers

Siamo arrivati a Milano la mattina. Siamo entrati al museo intorno alle ore 11 e per fortuna avevamo acquistati i biglietti on line perchè la coda alle casse era davvero lunga. Con i biglietti già stampati a casa siamo entrati subito. Abbiamo visto la parte del museo dedicata a Leonardo da Vinci, e anche Matteo l’ha apprezzata molto. Era davvero incuriosito da tutte quelle macchine e quei disegni, ma poi è voluto andare di corsa a vedere i Transformers. Impossibile tenere un bambino in un museo quando sa che fuori, a pochi passi da lui ci sono questi enormi robot! Appena siamo usciti nelle aree esterne è rimasto affascinato trovandoseli davanti, alti anche 7 metri. Di ognuno di essi ha voluto sapere il nome, con cosa erano fatti e se erano buoni o cattivi (non preoccupatevi, c’è tutto scritto!!). Ovviamente foto con tutti e poi pranzo.

Nelle aree esterne ci sono dei tavolini dove potersi sedere per mangiare il pranzo al sacco. Direi comodissimo perchè così abbiamo potuto rilassarci un po’ mentre Matteo correva tra i suoi robot preferiti. Ovviamente, dopo pranzo, abbiamo dovuto fare il giro minimo 3 volte e leggere ogni volta i cartelli che indicavano tutte le informazioni: lui voleva impararle tutte!

Abbiamo proseguito la nostra giornata visitando il padiglione aeronavale, quello ferroviario e il sottomarino Enrico Toti che si può visitare all’interno solo su prenotazione. Prima o poi una visita la faremo perchè ci ha incuriosito davvero tanto.

Siamo usciti dal museo intorno alle 15.00. Da li, vista la bellissima giornata, ci siamo incamminati verso il Castello Sforzesco per una passeggiata prima di rientrare a casa.

Io consiglio davvero una visita al museo, prima di tutto per i transformers che i bambini adoreranno, ma anche per tutto il resto che c’è da vedere. E’ molto interessante, e ci sono padiglioni consigliati anche per i bambini.

transformers


Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *